Raspberry è un piccolo computer con caratteristiche invidiabili. Ha a disposizione dei pin GPIO programmabili per gestire sensori, attuatori, motorini o led. Qui sotto vi propongo due immagini con le varie piedinature. Esistono due modi di numerarli. Come pin, contandoli dall’alto al basso e da sinistra verso destra, o come GPIO, ovvero ai pin corrispondenti del processore. Personalmente, per convenzione, indico il numero di pin quando tratto i piedini di alimentazione o massa

e GPIO quando parlo di input/output.

Piedinatura raspberry3
Piedinatura raspberry prima versione
Raspberry: I GPIO
Tag:             

Un pensiero su “Raspberry: I GPIO

Rispondi

Error: Access Token is not valid or has expired. Feed will not update.
This error message is only visible to WordPress admins

There's an issue with the Instagram Access Token that you are using. Please obtain a new Access Token on the plugin's Settings page.
If you continue to have an issue with your Access Token then please see this FAQ for more information.