Nello scorso articolo abbiamo parlato di LattePanda e di quanto sia versatile grazie al suo processore intel e la possibilità di usare nativamente windows10 (o Linux). Abbiamo parlato tempo fa di RetroPie, una distribuzione per RaspBerry che ci permette di trasformare il nostro lampone in una consolle da gioco. Oggi, faremo la stessa cosa su LattePanda ma… non esiste un sistema preconfezionato come sul RaspBerry, dovremo arrangiarci.

Partiamo dal presupposto che abbiamo già un lattepanda bello configurato con windows 10 installato, aggiornato e connesso alla rete di casa. Scarichiamo i pacchetti che ci serviranno:

  • Retroarch
  • EmulationStation Se il sito vi da connessione non sicura, ditegli di andare avanti lo stesso
  • Il file es_system.cfg . Ho scelto quello ufficiale ma se siete bravi potete usarne uno vostro.
  • I core di retroarch per windows. I core, altro non sono che le librerie per far funzionare gli emulatori

Scaricato tutto? Bene. Iniziamo con l’installare EmulationStation, seguendo la procedura guidata ma, una volta finito, NON avviatelo per nessun motivo.

Entrate nella vostra homepath (cartella home), cercate la cartella .emulationstation che si è creata automaticamente

homepath è la cartella della vostra home, che contiene documenti, immagini, ecc

e copiateci dentro il file es_system.cfg che abbiamo scaricato precedentemente e create due cartelle: una systems e una roms, esattamente come nell’immagine qui sotto.

Dentro la cartella systems create una cartella chiamata retroarch, inseriteci l’archivio scaricato precedentemente e scompattatelo li dentro. Creiamo una cartella chiamata libretro (se non c’è) e il risultato finale, all’interno di retroarch dovrà essere cosi:

Un esempio: Se volete, ad esempio, l’emulatore del NES, scompatterete il file emux_nes_libretro.dll.zip all’interno della cartella system, per avere solamente il file dll. Uno per ogni emulatore.

Ora, all’interno della cartella roms, creerete una cartella NES dove inserirete i vari giochi.

Avviate emulationstation e configuratelo come ho scritto su questa guida tempo fa.

Buon Divertimento.

Potete acquistare lattepanda e gampad compatibili direttamente qui:

[PROGETTO] Lattepanda + Win10 = EmulationStation
Tag:                         

Rispondi